Come mandare a quel paese la “crisi”

Specialisti nel supporto e formazione alle Imprese che vogliono entrare nel mondo digitale

Come mandare a quel paese la “crisi”

14 Gennaio 2014 Blog 0

(e vivere un po’ più sereni in questo mondo)

E’ vero! Senti molto parlare di crisi!

Per alcuni la crisi è nei clienti che non pagano, per altri è nel fatturato che scende, per altri ancora è nell’aumento dei costi.

Alzi la mano chi non sente parlare almeno una volta al giorno, nell’orario di lavoro, di crisi e di problemi nel lavoro! E così poi ci sentiamo un po’ più tristi, con meno voglia di lavorare, pensando “intanto a cosa serve?”

Ma è proprio così?

Anche le grandi aziende si lamentano di questa “crisi” e, così, si ha l’impressione che tutta l’economia (compresa la tua azienda!) stia per chiudere!

E’ quindi veramente tutto nero?

A sentire le notizie sui quotidiani c’è poco da stare allegri, di questo passo sembra che il burrone sia vicino.

Non passa giorno dove lo spettro della povertà e della miseria non ti venga messo davanti, con l’ovvia conclusione che chi più chi meno tutti ci credono e la temono.

E fino a qualche tempo fa lo credevo anch’io!

Ti racconto una storia.

Un imprenditore si lamentava da un po’ di tempo di avere serie difficoltà ad espandere la sua azienda, non riusciva ad avere le risorse necessarie da investire per ingrandirsi, consegnava il suo prodotto a pochi clienti ristretti e, con la “crisi”, quei pochi clienti cominciavano a non pagarlo regolarmente, così da creargli grossi guai.

Stava letteralmente sbattendo la testa in ogni posto, perché il suo problema principale, invece della sua azienda, era far quadrare i conti con le banche.

Come per caso, dopo innumerevoli tentativi andati a vuoto (e costati soldi) cominciò ad usare Internet per cercare nuovi clienti.

Si rese subito conto che stava allargando le sue vedute.

Cominciava ad ottenere persone interessate al suo prodotto da poter contattare, fino a farle comprare il suo prodotto, e farle diventare suoi clienti.

Aumentò il numero di clienti e riuscì ad avere risorse da investire e così la sua azienda oggi vanta un’espansione di 4 volte tanto!

Capisci che ovviamente non è stato un caso. Fu tutto studiato a tavolino.

Ci mettemmo li e con la sua conoscenza del prodotto e la nostra del mezzo Internet, trovammo dove e come potesse attrarre clienti interessati.

Tutto è partito dal capire quali fossero le sue intenzioni e obiettivi, cosa che abbiamo compreso solo dopo che ci ha compilato questo breve questionario.

Fatto questo ci ha permesso di sapere se saremmo o meno stati a lui utili, perché se è vero che Internet funziona per molti è non è possibile promuovere qualunque attività.

Nel questionario vengono presi in esami diversi aspetti così da individuare nel modo più veloce i possibile i punti mancanti come, ad esempio, la qualità dei clienti potenziali o quali sono gli obiettivi che uno si prefigge.

Gli abbiamo fornito una prima consulenza gratuita e senza impegno. Poi ha deciso di provare ed i risultati sono stati espansione delle sue vendite.

Se anche tu vuoi maggiori informazioni puoi cliccare qui.

Stai attento ad una cosa, però. Non è per tutti,
è solo per chi ci crede, per chi ha ancora la forza necessaria ad intraprendere questo tipo di avventura!